Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015


03-04 febbraio "DANZARE LE IMMAGINI"

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

  

 

 "Gli stimoli creativi nella metodologia Fux"

Il laboratorio propone un approfondimento delle immagini simboliche caratterizzanti la metodologia Maria Fux e il loro potere trasformativo nel processo educativo e terapeutico. Oltre agli oggetti concreti specifici, il metodo, infatti, prevede anche il ricorso a immagini simboliche di grande impatto e valore archetipico che permettono al gruppo partecipante di recuperare memorie collettive e individuali inconsce a cui dare corpo e forma.

 

Le immagini simboliche diventano specifiche unità di lavoro che promuovono esplorazioni ed elaborazioni creative individuali e gruppali finalizzate a determinati obiettivi di crescita e trasformazione.
Sono applicabili nel lavoro con l’infanzia, con l’età adulta e con le diverse abilità modulando i contenuti e la forma alle specifiche esigenze e bisogni.
Contenuti
In questa sede si affrontano le seguenti immagini simboliche:
- La foglia nel mare- alga-minerale
Il lavoro pratico creativo si concentra sull’esplorazione corporea di queste immagini naturali finalizzate a stimolare specifiche qualità del movimento, il gesto simbolico, il pensiero archetipo, l’inconscio individuale e collettivo. Attraverso stimoli sonori e musicali adeguati e il sostegno di “parole madri” specifiche ci si inoltra in figure simboliche dalla grande valenza creativa e trasformativa.
Il lavoro teorico intende permettere una riflessione sulla valenza simbolica in ambito danzamovimentoterapeutico; sul potere trasformativo ed educativo delle immagini-simbolo proprie dell’Essere Umano anche di coloro che per determinate limitazioni psichiche e cognitive non possono fare leva sul pensiero astratto.
Infatti attraverso il linguaggio del corpo si permette di recuperare immagini simboliche in modo immediato e spontaneo senza ricorrere esclusivamente ai costrutti del pensiero razionale e cognitivo (la neocortex), stimolando il cervello antico (il talamo e il sub talamo) e le emozioni. La riflessione teorica permette di comprendere il valore terapeutico dell’incontro con questi simboli e il loro coinvolgimento nel processo di armonizzazione psico-fisica ed emotiva.
Obiettivi generali
- Stimolare un linguaggio corporeo immediato e spontaneo attraverso il gioco - Favorire l’esplorazione creativa individuale e gruppale - Incontrare le dinamiche emotive profonde per darne corpo e voce - Integrare la dimensione simbolica nel proprio processo di crescita personale - Apprendere nuovi strumenti di relazione significativa con l’altro in ambito educativo e terapeutico.
Destinatari
Il laboratorio è indicato ad allievi in danzamovimentoterapia ad ogni livello formativo (anche chi non ha svolto la I parte), ad insegnanti ed educatori che intendono integrare il linguaggio corporeo simbolico nei loro processi educativi e terapeutici, a coloro che vogliono esplorare il potere trasformativo e catartico delle immagini simboliche nel proprio percorso personale.

 

condurrà l'esperienza Sonia Barsotti:

Iscrizione N° S1/2016/DMT/163 del Registro degli Operatori Specializzati in Danzamovimentoterapiadell'Istituto di Arti TerapieScienze Creative. Danzamovimentoterapeuta, danzatrice, educatrice, pedagogista cognitivo-neuromotoria

Laureata in Scienze della Formazione, a Verona, ha conseguito il titolo di Danzamovimentoterapeuta presso il Centro Toscano di Arte e Danzaterapia di Firenze. Si è specializzata in un Master di II° livello in Pedagogia Cognitivo Neuro Motoria della facoltà degli studi di Verona. Oggi lavora come libera professionista in qualità di Coordinatrice delle attività educative di una Associazione per disabili adulti di Verona e conduce laboratori di DMT in strutture per disabili, anziani, scuole di danza. Si occupa della formazione per educatori e lavora per l’integrazione dei linguaggi artistici e arte terapeutici. Collabora con Artiterapeuti e Musicoterapeuti in un costante lavoro di ricerca e azione sul campo educativo e artistico.

 

 

 

Il workshop avrà luogo al Centro Teatro Trento in Via degli Olmi 24, pagina FB

Per prenotazioni 3479846730 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

oppure direttamente dalla  pagina FB della scuola

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Contatti Trento

Ass. OndaSalus Trento 

arteterapia@ondasalus.org

Cell. 3665050643

Facebook: Artedo Arti Terapie - OndaSalus Trento 

Via Paludi, 3 loc. Gardolo

Trento

 

Contatti Sede Nazionale

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche

Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Sei qui: Home Laboratori 03-04 febbraio "DANZARE LE IMMAGINI"